V-news.it

Quotidiano IN-formazione

12 marzo 2018

Teano. Case fatiscenti e manutenzione, multe per coloro che non corrono ai ripari

 

Con un’avviso a firma del primo cittadino Nicola Di Benedetto, l’amministrazione comunale di Teano sollecita

i proprietari delle abitazioni ubicate nel comune, in particolar modo nel centro cittadino e nei principali quartieri

residenziali, a provvedere alla manutenzione delle facciate delle stesse per evitare il distacco di intonaci e il distaccamento di materiale che possa provocare danni a persone o cose. Infatti a causa della recente ondata di maltempo che ha interessato il territorio, sono state numerose le segnalazioni relative alla caduta di calcinacci  che solo per fortuna non hanno provocato problemi. L’amministrazione ha evidenziato come i trasgressori che non procederanno ai dovuti lavori di manutenzione incapperanno nelle sanzioni previste dalla direttiva n. 10571 emanata a fine 2017 dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. La norma prevede una sanzione pecuniaria amministrativa che va dai 154 ai 930 euro (è previsto anche l’arresto fino a sei mesi in caso di pericolo per le persone). Inoltre anche il regolamento comunale di Polizia Urbana obbliga i proprietari ad intervenire mantenendo in buono stato di conservazione gli edifici per salvaguardare il “decoro e l’immagine urbana” (le pene previste per i trasgressori del regolamento locale vanno da 250 a 2mila euro di multa). L’amministrazione comunale ha incaricato i Vigili Urbani di far rispettare tali disposizioni.

 

LEGGI ANCHE:

Roccamonfina – Centro Polifunzionale, fondi alla Pro-Loco per il progetto

Macerata Campania. Aveva allestito un canile abusivo in casa: denunciato

 

Commenta

Loading...
Vincenzo Mario

Giornalista Pubblicista. Ha collaborato con diversi quotidiani,Tv, settimanali e siti web locali tra i quali: “Il Giornale di Caserta”, TRM- “TeleradioMatese”, la “Nuova Gazzetta di Caserta”, TVI-Isernia, La “Voce del Centro-Sud”, “Fresco di Stampa”, www.roccamonfina.org, www.rosmarino.news, www.montesantacroce.blogspot.com e www.roccamonfina.biz

Open