CoronavirusCronacaNewsTeano

Teano. Compleanno con un positivo, si teme un focolaio covid

A Teano il compleanno della polemica: la festa si è svolta sabato scorso presso la frazione Casi

Sulla vicenda indaga la Polizia Municipale, tutti i partecipanti sottoposti a test

TEANO – Positivo covid ad una festa di compleanno, rischia di allargarsi il contagio. In queste ore nel comune di Teano sta facendo molto discutere la vicenda legata ad una festa di compleanno in casa svoltasi senza osservare le norme anti-covid in vigore.

Infatti risulta che uno dei circa 30 ragazzi che hanno partecipato sabato scorso, 17 gennaio, ad una festa di compleanno in casa presso la frazione Casi del comune sidicino, sia risultato positivo al Covid-19. Immediati sono scattati gli accertamenti da parte delle competenti Autorità sanitarie e della Polizia Municipale.

I soggetti coinvolti sono stati posti di fatto in quarantena con l’obbligo di sottoporsi ai test rapidi e poi al tampone vero e proprio. Furioso il sindaco di Teano Dino D’Andrea che ha voluto subito la linea dura sull’incresciosa vicenda. Il Comune di Teano infatti, vista anche la sua popolazione numerosa, presenta ad oggi ben 115 positivi al covid-19,

come riportato dal bollettino quotidiano diramato dall’ASL Caserta, ed un nuovo focolaio del coronavirus potrebbe portare ad un potenziale ulteriore incremento dei positivi costringendo le autorità cittadine ad adottare stringenti misure di contenimento del contagio.

Per questo motivo già stamane, su indicazione delle Autorità locali e la collaborazione della locale Protezione Civile, presso il drive-in allestito alla collina di Sant’Antonio i partecipanti alla festa di compleanno sono stati sottoposti ai test antigenici rapidi.

Coloro che risulteranno positivi ai test rapidi già domani saranno sottoposti a tampone molecolare sempre presso il drive-in della collina di Sant’Antonio. Coloro che hanno partecipato al compleanno violando le norme anti-contagio in vigore rischiano le sanzioni previste in tale fattispecie.

Le autorità cittadine invitano la popolazione a rispettare scrupolosamente le norme in vigore ed evitare comportamenti irresponsabili che possano mettere a rischio la salute pubblica. A tal proposito i controlli da parte delle Forze dell’Ordine saranno intensificati.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Vincenzo Mario
Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania. Vicedirettore e Redattore di V-news.it. In oltre 15 anni di professione vanta numerose collaborazioni con i principali quotidiani cartacei e online di Terra di Lavoro ed esperienze in emittenti televisive e radiofoniche. Tra le principali esperienze e collaborazioni spiccano: giornalista e fotoreporter per “Il Giornale di Caserta” e inviato per “TRM – TeleradioMatese” - Gruppo “Lunaset”, corrispondente e Redattore per la "Nuova Gazzetta di Caserta", giornalista per il mensile “Fresco di Stampa”, giornalista radiofonico e speaker, curatore del Notiziario campano per RCS – Radio Circuito Solare,

    Comments are closed.