Dom. Mag 31st, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

TEANO – Forum Giovani, dopo AttivaMenti, ecco il programma elettorale della lista We Care

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

teano forum giovaniTEANO. Continua il conto alla rovescia all’attesissima data delle elezioni dei membri del Forum dei Giovani di Teano. Dopo aver mostrato i nomi dei candidati delle due liste partecipanti, e dopo aver illustrato il programma elettorale della lista AttivaMenti, è arrivato il momento di illustrare e approfondire il programma della lista We Care. Diamo uno sguardo insieme: organizzazione di eventi che coinvolgano Teano con tutto il suo territorio; creazione di un punto di aggregazione fisica da individuare tra gli immobili in disuso di proprietà del comune; organizzazione di corsi o stage in ambito sociale, medico, sportico e culturale; digitalizzazione della biblioteca comunale; creazione di una “card giovani” per permettere ai giovani di usufruire di vantaggi e scontistiche particolari; promozione e rivalutazione del territorio attraverso il miglioramento dei portali informatici della città; istituzione di una sala studio/internet point con wireless gratuita; istituzione di un’apposita pagina sulla quale proporre immagini di tutti i beni artistici e storici della città, al fine di rilanciare il turismo; incentivazione dei rapporti con CONFINDUSTRIA e CONFAGRICOLTURA per portare a conoscenza i giovani delle possibilità di accesso ai fondi europei; valorizzazione della raccolta differenziata negli istituti scolastici. Come abbiamo visto, entrambi i programmi hanno spunti in comune e proposte congruenti, proposte che lasciano un velo di speranza sul futuro della città di Teano.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close