• Mer. Ott 27th, 2021

Teano. “Identità delle risorse e dei Territori”, domani il convegno al Museo Archeologico

DiThomas Scalera

Mar 21, 2017

TEANO. Domani, mercoledì 22 marzo, a partire dalle ore 17.30 nella Sala del Loggione del Museo Archeologico Teanum Sidicinum si terrà il convegno dal titolo “Identità delle risorse e dei Territori. La Filiera del Nocciolo, dal coltivatore al consumatore”.

Identità e valore economico e sociale delle risorse agricole. Il nocciolo da Teano a tutto l’alto casertano, una ricchezza che produce reddito ma perde l’opportunità di creare valore per l’economia e le imprese del territorio. Puntare sulla filiera attraverso una sperimentazione in campo per migliorare la produzione, per innovare e cooperare per un progetto di filera condivisa.
Identità e valore economico e sociale delle risorse agricole. Il nocciolo da Teano a tutto l’alto casertano, una ricchezza che produce reddito ma perde l’opportunità di creare valore per l’economia e le imprese del territorio. Puntare sulla filiera attraverso una sperimentazione in campio per migliorare la produzione, per innovare e cooperare per un progetto di filera condivisa.

Al termine della conferenza, ore 19.30, all’interno della chiesa dell’Annunziata si svolgerà un Laboratorio del gusto sul cioccolato, la partecipazione sarà gratuita. Vi aspettiamo!

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru