• Lun. Ott 25th, 2021

TEANO – Oggi il Seminario “Dall’IMU alla IUC, TARI, TASI analisi degli effetti in termini di gettito e delle criticità”

DiThomas Scalera

Nov 24, 2014

teanoTEANO. Si terrà questo pomeriggio, dalle ore 15:00 presso il Loggione del Museo di Teano, il seminario a cura della Commissione Revisione e Controllo Enti Pubblici e Società di Capitali, denominato“Dall’IMU alla IUC, TARI, TASI analisi degli effetti in termini di gettito e delle criticità – Armonizzazione contabile Enti Locali ”. Durante le quattro ore di serminario, saranno molte le figure istituzionali che prenderanno la parola, a partire dal primo cittadino di Teano, Nicola Di Benedetto, affiancato dall’assessore Eduardo Sacco nelle vesti di relatore. L’invito a partecipare e a prendere parte al dibattito pubblico che seguirà, è rivolto alla cittadinanza intera e, in particolar modo, alle associazioni di categoria e agli imprenditori. Saranno presenti al seminario Pietro Raucci, Presidente ODCEC di Caserta, Giovanni Marrone,Presidente Commissione Revisione e Controllo Enti Pubblici e Società di Capitali ODCEC di Caserta, Pietro Paolo Mauro,Dottore Commercialisti dell’ ODCEC di Napoli, Aldo Pellegrino, Consigliere dell’ODCEC di Caserta. “Armonizzazione contabile Enti Locali”, “Dall’Imu alla Iuc passando per la Tari e la Tasi – Evoluzione normativa, criticità applicative, prospettive per il futuro” e “Effetti sul bilancio del Comune di Teano della riforma sulla fiscalità locale”, sono alcuni dei temi sul quale si poggerà il successivo dibattito pubblico. Inoltrem il seminario è valido anche ai fini della “Formazione Professionale Continua” degli iscritti all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli esperti Contabili.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru