• Mer. Ott 20th, 2021

TEANO: PRESTO UNA NUOVA CASA PER LA CAGNETTA AMPUTATA COL MACHETE

DiThomas Scalera

Feb 4, 2015

IMG_0769-0.JPG
Teano- Caserta (4 febbraio 2015) Lei è Mirtilla una dolce cagnetta che nella notte tra venerdi e che le aveva amputato presumibilmente con un macete un pezzo della zampa. Il colpevole preso dai carabinieri aveva tentato di giustificarsi dicendo che la cagnetta in calore attirava troppi cani che facevano rumore e per questo l’aveva punita. Chiamato dalla popolazione era intervenuto tempestivamente il dottor Pino Leonardo veterinario dell’ASL di Teano che dopo aver sedato la cagnetta aveva in questi giorni praticato delle fasciature contenitive. Quest’oggi la cagnetta Mirtilla è stata sottoposta a doppio intervento chirurghico; dapprima è stata sterilizzata e successivamente è stato fatto l’intervento sull’arto mulitato. La cagnetta ha superato bene la fase chirurgica anche se purtroppo la mutilazione la priverà per tutta la vita di una parte della zampa. “È solo da un mese che sono in servizio presso il distretto di Teano come veterinari Asl e gli interventi su animali senza padrone non mi danno tregua.- ci dice il dottor PINO LEONARDO autore dell’intervento chirurgico- Ultima questa dolcissima cagna soccorsa domenica a seguito di una grave lesione alla zampa anteriore destra. Oggi è stata effettuata la sterilizzazione chirurgica e ulteriore intervento all’arto per impedire l’amputazione. Purtroppo ha perso tutti le dita compresi i polpastrelli. Per la guarigione totale ci vorrà del tempo ma tutto è andato ok. Spero che presto trovi un buon ed amorevole adottante.In bocca al lupo cucciolona!” Fa eco al dottor Pino Leonardo il presidente nazionale di AIDAA Lorenzo Croce. “Ringrazio il dottore per la sua competenza, e ci siamo impegnati ad adottare la cagnetta non appena terminato il decorso post operatorio. e sabato scorso aveva subito un aggressione da parte di un delinquente”.

IMG_0767.JPG IMG_0768.JPG

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru