CoronavirusCronacaNewsTeano

Teano. Primo positivo al coronavirus

Primo caso di coronavirus a Teano

TEANO. Primo positivo al coronavirus a Teano. Lo ha comunicato in serata il sindaco Alfredo D’Andrea.

Care e cari, abbiamo il primo caso positivo nel nostro Comune, a cui per prima cosa tutti dobbiamo augurare una pronta guarigione! La notizia è arrivata alle 21,00 circa come vedete. È ricoverato in condizioni stabili. Da ventiquattro ore stiamo ricostruendo tutti i suoi contatti perché non era un soggetto in sorveglianza da parte nostra (comune ed Asl) e questo mi genera una rabbia immensa perché potevamo isolare i contatti e la famiglia dieci giorni prima!, siamo stati fortunati con il vecchietto della confidenza castello ma in questo caso proprio no. E quindi capirete e giustificherete i miei sfoghi anche precedenti. Ma ora mai avvilirsi , tutti i familiari sono già stati messi in quarantena obbligatoria già al momento che siamo venuti a conoscenza della sua situazione clinica (martedì 17 ore 15,13). Abbiamo immediatamente sanificato la zona di residenza dopo 5’ dall’intervento del 118. Domani mattina emetteremo ulteriori provvedimenti di quarantena. Vi chiedo una cortesia, tuteliamo la sua famiglia, dai soliti pettegolezzi da bar (chiusi), mostriamo rispetto e solidarietà. Intanto stamane abbiamo continuato le sanificazioni delle strade ed iniziato la distribuzione di giochini e svaghi ai bambini. Domani mattina ho un incontro alle 8 all’asl per il team covid 19 per avviare la terapia domiciliare per i casi positivi e per domani sera dovrebbero arrivare i primi kit per la diagnosi su sangue capillare in modo da tranquillizzare tutti i contatti per paziente positivo. Le istituzioni sono unite e compatte, siamo pronti a tutti i livelli. In questo frangente faccio appello ai medici di medicina generale, bisogna comunicare costantemente con l’UOPC ed il Comune, ogni sospetto prima lo intercettiamo e prima isoliamo tutti i suoi contatti, e prima iniziamo la terapia (anche domiciliare) ed evitiamo di passare alla fase intensiva di rianimazione. E’ una corsa contro il tempo e contro un virus che non fa sconti, ma noi siamo già attrezzati e preparati, per cui forza e coraggio. Questa è la prova della nostra maturità, del Nostro senso civico, di paese unito, che combatte e che vince una guerra! A domani! Un bacio a tutti voi! #MAIAVVILIRSI

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.