Mar. Dic 10th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Teano. Rapinò una donna in un pescheto: in carcere guineano

1 min read
EVENTI IN EVIDENZA

TEANO. I Carabinieri di Calvi Risorta, presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere, hanno eseguito l’ordinanza di applicazione della misura cautelare personale della custodia in carcere, emessa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere– ufficio G.I.P., nei confronti di Mohamed Toure, 22 anni, della Guinea.

Il giovane è gravemente indiziato dei reati di rapina e lesioni personali aggravate, commessi a Teano il 15 giugno allorquando, a volto scoperto, all’interno di un pescheto rubò, ad una coltivatrice diretta, la borsa contenente denaro ed effetti personali. In quella circostanza per assicurarsi la fuga aggredì, con spinte e graffi, la vittima che aveva opposto resistenza.

Leggi anche:

San Marcellino. Picchiava e minacciava l’ex fidanzata: arrestato 32enne

Mondragone/Formia. Spaccio di sostanze stupefacenti: arrestato 41enne

Open

Close