CronacaNewsTeano

Teano. Rifiuti, torna l’incubo dell’impianto in località Palmieri

Il sito può essere ampliato nonostante le proteste della comunità

L’opposizione consiliare “Città Futura” chiede immediate spiegazioni da parte dell’esecutivo D’Andrea

TEANO – Torna prepotentemente alla ribalta la questione dell’ampliamento del sito per il trattamento dei rifiuti in località Palmieri nel comune sidicino. Già negli scorsi anni la popolazione e le istituzioni locali, tra le quali la Diocesi di Teano-Calvi, erano scese in strada per protestare contro l’impianto per il trattamento dei rifiuti in città.

Stando a quanto fatto emergere dall’opposizione consiliare del gruppo “Città Futura” dell’ex primo cittadino Nicola Di Benedetto, nei giorni scorsi la Regione Campania sembra aver dato l’autorizzazione all’ampliamento del sito e che solo l’intervento dell’ARPAC campania abbia riaperto i termini per poter trattare sulla questione.

In un post pubblicato sul profilo Facebook del gruppo di opposizione, Di Benedetto e i suoi attaccano l’amministrazione comunale sidicina, guidata dal primo cittadino Alfredo D’Andrea, colpevole di non essere intervenuta sulla vicenda.

“Impianto rifiuti: è tutto dannatamente vero – scrivono i consiglieri di opposizione – Siamo riusciti a reperire gli atti che invece sono noti ai nostri amministratori da un bel po’ di tempo. Ebbene, quelle che per noi fino a ieri l’altro erano voci, oggi sono invece fatti veri e concreti. Ricapitolando:

1. il giorno 14 gennaio la Regione ha autorizzato l’ampliamento dell’impianto di trattamento dei rifiuti in località Palmieri. 2. Alle riunione finale non ha partecipato alcun rappresentante del Comune: nessun amministratore, sebbene il Sindaco sia stato espressamente invitato, e nessun dipendente ha inteso difendere le ragioni della nostra città;

3. Grazie solo al provvidenziale intervento dell’ARPAC, la Regione ha deciso di riaprire la discussione per i primi di febbraio. Avevamo la quasi certezza che l’attuale amministrazione sottovalutasse la questione ed è per questo che avevamo trasmesso già da tempo l’interpellanza che vedete qui di seguito” (foto in basso).

L’interpellanza del gruppo di opposizione “Città Futura”

Nell’interpellanza presentata all’indirizzo del consiglio comunale guidato dal sindaco Alfredo D’Andrea, l’ex primo cittadino Di Benedetto, tra l’altro, chiede se l’amministrazione comunale e gli organi d’area competenti,

abbiano effettivamente attivato tutte le procedure del caso per “salvaguardare, in sinergia istituzionale, quella porzione del nostro territorio dagli effetti di un’attività pericolosa e illegittima” e “quale sia lo stato dell’arte delle diverse procedure giurisdizionali attivate dalla ditta esercente”.

Intanto si infiamma il dibattito nell’opinione pubblica locale in merito alla vicenda del sito. Non si escludono nuove manifestazioni di protesta in città in attesa di sviluppi istituzionali in merito.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Vincenzo Mario
Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania. Vicedirettore e Redattore di V-news.it. In oltre 15 anni di professione vanta numerose collaborazioni con i principali quotidiani cartacei e online di Terra di Lavoro ed esperienze in emittenti televisive e radiofoniche. Tra le principali esperienze e collaborazioni spiccano: giornalista e fotoreporter per “Il Giornale di Caserta” e inviato per “TRM – TeleradioMatese” - Gruppo “Lunaset”, corrispondente e Redattore per la "Nuova Gazzetta di Caserta", giornalista per il mensile “Fresco di Stampa”, giornalista radiofonico e speaker, curatore del Notiziario campano per RCS – Radio Circuito Solare,

    Comments are closed.