Dom. Mag 31st, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Teano. Teanum Sidicinum, weekend di passeggiate archeologiche

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Comunicato stampa.

TEANO. In occasione del weekend dell’Immacolata, svolgeremo una due giorni di passeggiate archeologiche.
Sabato 9 dicembre e domenica 10 dicembre, dalle ore 10.00 partendo dall’area archeologica del “Macellum, sita in viale dei platani adiacente all’istituto alberghiero, ci avvieremo alla conoscenza del Teatro Romano, del Miliario, del centro storico ed del Museo Archeologico.

Teano è la perla dell’alto casertano, che vanta un patrimonio archeologico di tutto rispetto e che merita di essere conosciuto.

In via del tutto eccezionale, solo sabato 9 dicembre, sarà possibile visitare la cripta della cattedrale e la stupenda cisterna romana.

Per chi volesse intrattenersi a Teano, per il pranzo, abbiamo previsto la possibilità di pranzare presso locale convenzionato e precisamente presso l’Agriturismo Masseria Valle.

La passeggiata prevede un contributo di 2 euro, da versare all’inizio della passeggiata, che verrà devoluto alla manutenzione delle aree archeologiche gestite dall’associazione.
(per bambini e ragazzi la passeggiata è gratuita)

N.B. E’ vivamente consigliata la prenotazione.
In caso di necessità è possibile usufruire di un servizio di accompagnamento con automobile, in tal caso la prenotazione è obbligatoria.

Per info e prenotazioni
3498673272
3339529068
email: [email protected]

Leggi anche:

San Pietro Infine – Il Sud fra Guerra e Resistenza, sabato 13 apre la mostra al Parco della Memoria

Maddaloni. ‘Venire-dare alla luce e Chiudere gli occhi’, al via il Forum interdisciplinare di Bioetica

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Open

Close