Ven. Ago 23rd, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Teano. ‘Tirocini REI’, lunedì il convegno al Loggione

2 min read

Il meeting vedrà la partecipazione di importanti figure istituzionali e del mondo del lavoro.

Saranno illustrati i percorsi formativi ai quali sono stati avviati i beneficiari della misura di welfare.

TEANO – Si svolgerà lunedì prossimo, 15 luglio, presso la Sala “ Il Loggione” del Museo Archeologico di Teano il convegno denominato “Tirocini REI: promozione d’inclusione attiva. Buone prassi”.

Il meeting, promosso dall’Ambito Sociale C03 che vede Teano quale comune capofila, vedrà la partecipazione di importanti figure istituzionali e del mondo del lavoro.

La misura del REI – Reddito di Inclusione, fu varata dal governo Gentiloni alla fine della sua legislatura al fine di venire incontro ai nuclei familiari, disoccupati e categorie svantaggiate in gravi difficoltà economica.

Tale misura è stata poi integrata e potenziata dalla legge sul Reddito di Cittadinanza, promossa dal Governo Conte, che prevede un maggior contributo economico con percorsi di avviamento al lavoro simili.

il programma del convegno

A discutere sulle tematiche del REI e dei tirocini formativi al convegno, che prenderà il via, a partire dalle ore 10:30, saranno presenti il sindaco di Teano Alfredo D’Andrea, Carlo D’Angelo, coordinatore dell’Ambito Sociale C03, Angela Zanfagna e Rogè Scorpio Torti, assistenti sociali dell’Ambito C03,

Maria Cristina Tari Responsabile dei CPI – Centri per l’Impiego di Sessa Aurunca e Teano, Giancarlo Maione delle Politiche Anpal Servizi, e Sonia Palmieri, Assessore al Lavoro e Risorse Umane della Regione Campania.

I beneficiari delle misure REI e Reddito di Cittadinanza sono obbligati dalla legge a prendere parte a corsi di formazione per l’avviamento al lavoro (o direttamente avviati a lavoro se già in possesso delle qualifiche necessarie) in attuazione delle norme sulle Politiche Attive del Lavoro.

L’elevatissimo tasso di disoccupazione con la conseguente emigrazione di massa, specialmente dei giovani, in particolar modo proprio in Regione Campania (Caserta è maglia nerissima sul tema del lavoro), ha obbligato le Istituzioni Nazionali e regionali ad intervenire attuando dei meccanismi

mutuati dalle esperienze di altri paesi europei (in particolare del Nord Europa) dove tali meccanismi di welfare esistono da decenni e funzionano correttamente.

Per ulteriori informazioni in merito al REI al Reddito di Cittadinanza ed alle varie iniziative di Politiche Attive del Lavoro è possibile contattare la Regione Campania attraverso il proprio sito, l’Ambito Sociale C03 ed i Centri per l’Impiego .

REI – Reddito di Inclusione

LEGGI ANCHE:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open