• Lun. Ott 18th, 2021

Teano/Roccamonfina. Storia e musica, gli "In-Pulse" in concerto negli anfiteatri sulle orme dei Pink Floyd

DiThomas Scalera

Giu 2, 2017

Un progetto affascinante e suggestivo quello che stanno portando avanti i componenti degli “In-Pulse”, l’ormai nota ed affermata cover band dei Pink Floyd. Sulla scia del mitico concerto di Roger Waters e compagni a Pompei (il Live at Pompeii del 1972), gli “In-Pulse” suoneranno nei più bei anfiteatri, siti archeologici e luoghi storici dell’Alto casertano e del Basso Lazio. Un connubio tra “storia e musica” unico nel suo genere. Il progetto infatti si chiama “Percorsi tra storia e musica” e vuole portare alla ribalta le straordinarie ricchezze storico-artistiche del territorio attraverso le note di una delle band più importanti della storia della musica. “Il nostro scopo è quello di aggregare le persone all’insegna della musica e della cultura” affermano all’unisono i componenti del gruppo ovvero Christian Compagnone, Gianfranco Altieri, Marco De Maio, Paride Lerro e Paolo Cirelli, coadiuvati da Ernesto De Maio, Leonardo Maria D’Alonza, Giulia Cerbo e Franco Petrella. “Lo spettacolo sarà un viaggio dagli anni ’60 fino ai giorni nostri attraverso musica e video, il tutto all’interno di location straordinarie”, proseguono gli artisti. Prima tappa di questo entusiasmante viaggio sarà l’Anfiteatro romano di Alife. Gli “In-Pulse” infatti si esibiranno nel comune dell’Alto casertano il prossimo 16 giugno a partire dalle ore 21:00. L’evento è promosso con il patrocinio del Comune di Alife, con la collaborazione del Forum Giovanile di Alife, dell’Associazione Pro-Loco Alifana e dell’Associazione Alifana Art Teatro. Il costo del biglietto è di 10 euro. Per le prevendite o informazioni sull’evento è possibile contattare i numeri 3485845144 -3331932783. Dopo la data alifana, la band si esibirà anche in altri anfiteatri della zona. Per tutte le info sulle date dei concerti è possibile visitare la pagina Facebook ufficiale “In-Pulse”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru