Lun. Mag 25th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Telese Terme. Trasforma il proprio garage in una serra di marijuana: arrestato 29enne

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Un giovane pusher telesino è stato arrestato

La Polizia ha sequestrato l’ingegnosa e singolare attrezzatura

TELESE TERME (BN). Aveva trasformato il proprio garage in una piccola serra dove coltivare piante di marijuana, con tanto di illuminazione artificiale a luce rossa e filtri uv, impianto di ventilazione forzata, stufa alogena controllo della temperatura ed impianto di alimentazione a mezzo di pannelli solari.

Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Telese Terme, insospettiti dal forte odore di marijuana proveniente dall’impianto di ventilazione di un garage, hanno proceduto al controllo dell’immobile di un 29enne telesino ed hanno posto sotto sequestro l’ingegnosa e singolare attrezzatura.

L’uomo è stato tratto in arresto perché gravemente indiziato dei delitti di coltivazione, produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel corso dell’operazione la Polizia ha anche rinvenuto e sequestrato 70 grammi di marijuana, una piantina di cannabis, materiale per il confezionamento dello stupefacente e due bilancini di precisione: il tutto era nascosto nel garage.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close