• Gio. Giu 30th, 2022

I carabinieri di Benevento hanno arrestato l’autore del tentato omicidio dell’attore Roberto Azzurro

BENEVENTO. I carabinieri di Benevento hanno arrestato un uomo di 42 anni, condannato ad espiare un residuo di pena di 1 anno, 8 mesi e 20 giorni di reclusione per tentato omicidio, sequestro di persona ed estorsione, commessa ai danni del noto attore e regista partenopeo Roberto Azzurro. E’ l’epilogo di una storia drammatica che risale al 4 agosto del 2017, quando l’uomo fu ricoverato presso l’ospedale Rummo di Benevento, in prognosi riservata dopo essere stato accoltellato alla gola e all’addome, a seguito di un diverbio di natura passionale. Le immediate indagini dei carabinieri, dirette dalla Procura della Repubblica di Benevento, individuarono l’autore del gesto che fu deferito in stato di arresto.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale