• Dom. Ott 24th, 2021

Termina con la Summer Cup l’annata sportiva dell’Associazione Taverna Catena

DiRedazione V-news.it

Giu 23, 2014

In una piccola cittadina come Vairano non è facile creare momenti di aggregazione importanti che possano creare quell’indotto virtuoso di attività ludico-sportive-ricreative che tenga lontano i giovani da altre potenziali “attrazioni”.

In questo settore si inserisce benissimo l’Associazione Taverna Catena che, ormai da qualche anno, da vita ad una serie di iniziative interessanti per il territorio. Alla fine della stagione, con la manifestazione principe, la Summer Cup, si traccia un bilancio del lavoro svolto nella stagione 2013-2014.

“Abbiamo deciso di puntare, ancora una volta, sul calcio in tutte le sue forme” – ci ha spiegato il presidente dell’Associazione Thomas Scalera – “dal punto di vista agonistico abbiamo continuato sulla strada dell’anno precedente con la terza categoria arrivando ad un passo dai Play-off , che avremmo sicuramente meritato se una squadra del nostro girone non avesse fatto giocare un giocatore non in regola con il tesseramento (scoperti troppo tardi) e la Lega non avesse consentito a quest’ultimi di partecipare alla fase finale dei Play-Off. Abbiamo comunque raggiunto un onorevole sesto posto togliendoci la soddisfazione di giocare alla pari con tutte le “grandi del girone”. Colgo l’occasione per ringraziare tutti i ragazzi che non hanno mollato fino alla fine, anche quando ormai la matematica ci condannava a stare fuori dai Play-Off. Ringrazio pubblicamente mio fratello Andrea Scalera perché in questi anni è stato sempre al mio fianco e mi ha aiutato a formare una intera generazione di atleti vairanesi, con lui spero di fare ancora tante cose in futuro. Ringrazio Corrado Cubellotti per la sua preziosa presenza come dirigente e amico e tutti i ragazzi, dal primo all’ultimo. Il bilancio è sicuramente positivo.

Ma la nostra azione aggregante non si è fermata solo al campionato di Terza Categoria. Quest’anno abbiamo fatto un esperimento molto riuscito della Vairano Winter League, una lega invernale di calcio a 5  che ha raccolto ben 14 squadre in oltre 200 partite sparse sui 3 campi più importanti della zona, che si sono affrontate da Settembre 2013 a Giugno 2014. Il 19 giugno, in una finale infuocata, il Milan del presidente Romano (proprietario del noto bar Better a Caianello) ha battuto per 8-6 il Parma di Mimmo di Miele (DiMi Cars), con 5 gol del top player della serata Jonathan Ormella (nella foto). Speriamo di riproporre la stessa formula l’anno prossimo, magari arrivando a 16 o 18 squadre, vedremo.”

Jonathan Ormella, mattatore della serata con 5 reti
Jonathan Ormella, mattatore della serata con 5 reti

Come sempre, l’azione sul territorio dell’associazione si chiude con la sua manifestazione principe, la Vairano Summer Cup  , il torneo dei TORNEI, appunto perché in una sola manifestazione sono presenti ben 4 competizioni: Under 17, Misto, Amatoriale e Master.

Ancora Scalera: “Concludiamo con la Summer Cup, quest’anno arricchita dalla presenza delle ragazze nel torneo “MISTO”. Sarà una belle festa di sport per tutti, e sarà la vetrina conclusiva di tutte le manifestazioni della stagione 2013-2014. Tanto possiamo ancora fare per il territorio, tanto ancora possiamo migliorare, ci sono altri progetti in cantiere, intanto pensiamo a finire in bellezza.”

La Vairano Summer Cup è iniziata il 22 e terminerà il 12 luglio con le FINALI di tutte le categorie. E, ancora una volta, lo sport sarà un buon motivo per passare una bella serata all’aria aperta, sia che voi siate atleti, sia che siate spettatori.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale