• Dom. Ott 17th, 2021

#Terremoto. Si scava tra le macerie: oltre 21 vittime. Tutti i dettagli e gli sviluppi

DiThomas Scalera

Ago 24, 2016

Le macerie dei centri colpiti nel centro Italia (fonte ilsole2ore.com)
Le macerie dei centri colpiti dal terremoto nel centro Italia (fonte ilsole24ore.com)

Si scava nelle zone colpite dal terremoto nei comuni del centro Italia. “Scenario apocalittico” commenta un redattore dell’ANSA giunto assieme ad altri giornalisti sul posto.
Tre forti scosse nelle notte: i centri coinvolti
La prima scossa di magnitudo 6.0 è arrivata alle 3.36 tra le province di Rieti e Ascoli Piceno. comuni entro 10 km dall’epicentro sono stati Accumoli (Rieti) e Arquata del Tronto (Ascoli Piceno). Diversi i comuni entro i 20 chilometri tra cui Amatrice (Rieti). In seguito altre due scosse di terremoto alle 4.32 (magnitudo 5.1) e alle 4.33 (magnitudo 5.4) con epicentro nei pressi di Norcia (Perugia).
La mappa degli eventi sismici diffusa dall'INGV
La mappa degli eventi sismici diffusa dall’INGV

Gravissimi danni ad Amatrice, Accumoli e Pescara del Tronto: un bambino estratto vivo dalle macerie
Uno dei centri più colpiti è Amatrice. “Metà paese non c’è più” ha dichiarato alla stampa il sindaco del comune laziale. L’ospedale è inagibile e i feriti vengono trasportati a Rieti. I cittadini con la casa distrutta sono scesi in strada sconvolti. Il quotidiano Repubblica ha diffuso una significativa fotoconfronto in cui si vede il centro di Amatrice prima e dopo il terremoto. Ci sono morti ad Accumoli e Pescara del Tronto dove un bambino è stato estratto vivo dalle macerie. I primi bollettini parlano di un bilancio di almeno 21 morti.
Amatrice prima e dopo il terremoto: il significativo fotoconfronto diffuso da Repubblica.
Amatrice prima e dopo il terremoto: il significativo fotoconfronto diffuso da Repubblica.

La mobilitazione delle istituzioni e della popolazione
Il capo del dipartimento della Protezione Civile ha paragonato per intensità il terremoto a quello che sconvolse l’Aquila. Tanti cittadini sono scesi in strada, raggiungendo i paesi colpiti per aiutare nel possibile i soccorsi. Si scava tra le macerie con i mezzi dei vigili del fuoco ed è stato mobilitato l’esercito.
Le macerie del terremoto (Reuters)
Le macerie del terremoto (Reuters)

 
 
 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru