• Gio. Ott 28th, 2021

Terzigno. Aveva investito e fatto cadere un motociclista: i Carabinieri identificano e denunciano un 20enne

DiThomas Scalera

Ago 13, 2016

Foto di repertorio
Foto di repertorio

TERZIGNO. Aveva investito e fatto cadere rovinosamente un motociclista, senza prestargli soccorso. Carabinieri identificano e denunciano un 20enne.
La mattina del 31 luglio, un ignoto alla guida di una Fiat Punto che stava rientrando da un sorpasso azzardato lungo via Passanti Nazionale di Terzigno, aveva urtato uno scooter guidato da un 23enne di Boscoreale, causando una rovinosa caduta del motociclista.
Il conducente dell’auto si era dato alla fuga senza prestare soccorso al malcapitato; quest’ultimo era stato portato d’urgenza all’ospedale di Boscotrecase e ricoverato in prognosi riservata (i medici gli avevano riscontrato una copiosa emorragia interna ed era stato necessario asportargli la milza).
A seguito di indagini i Carabinieri di Terzigno hanno identificato e denunciato all’autorità giudiziaria il guidatore della punto.
Si tratta di un operaio 20enne di Boscoreale che è ritenuto responsabile di omissione di soccorso e di lesioni personali stradali gravissime.
Il giovane è stato individuato grazie ad acquisizioni testimoniali e all’analisi dei filmati presi da sistemi di videosorveglianza lungo la strada.
La Punto, del padre del giovane guidatore, è stata sequestrata. Al 20enne è stata ritirata la patente.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru