• Sab. Ott 23rd, 2021

Terzigno. Uccise l’ex compagna: condannato a 30 anni di carcere

DiThomas Scalera

Nov 8, 2016

nunzio-annunziata

TERZIGNO. Trenta anni di reclusione è la condanna inflitta oggi, al termine del processo con rito abbreviato, a Nunzio Annunziata, 37 anni, che il 14 settembre 2015 a Terzigno (Napoli) uccise in strada a colpi di pistola l’ex compagna Vincenza Avino, di 36 anni. La sentenza è stata emessa dal gup del Tribunale di Nola. Per l’imputato – al quale il procuratore Paolo Mancuso e il pm Maurizio De Franchis avevano contestato anche l’aggravante della premeditazione e il reato di stalking – il pm aveva chiesto la condanna all’ergastolo. Annunziata alcuni mesi prima dell’omicidio era già stato arrestato per stalking e aveva tentato di scaraventare dal balcone l’ex compagna. L’uomo fu catturato dai carabinieri alcune ore dopo il delitto a Poggiomarino, a poca distanza della stazione della Circumvesuviana. Testimoni riferirono che la Avino era ossessionata da quell’uomo, che la molestava e maltrattava in continuazione, tanto da indurla a denunciarlo e a farlo arrestare. (ANSA)

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru