CalcioCronacaNewsPagina Nazionale

Testata a un calciatore: Daspo per un arbitro

Si tratta del primo Daspo in Italia nei confronti di un direttore di gara

MACERATA. Daspo di un anno per un arbitro di calcio, Antonio Martiniello, che al termine di una partita del campionato di seconda categoria ha colpito con un testata un giocatore. Per Martiniello divieto di assistere a partite dei campionati di calcio di serie A, B e C e Dilettanti, nonchè a quelli della nazionale, a quelli valevoli per le coppe nazionali e internazionali e alle amichevoli. Lo ha disposto il questore di Macerata, Antonio Pignataro.

L’episodio si è verificato sabato 1 febbraio a Mogliano, in provincia di Macerata, al termine dell’incontro Borgo Mogliano-Montottone, terminato 3 a 1. All’uscita dagli spogliatoi, il fischietto ha colpito con una testata al volto il portiere del Borgo Mogliano, espulso durante il match. Si tratta del primo Daspo in Italia nei confronti di un direttore di gara.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.