Agro AversanoAntica Terra di LavoroBreaking NewsCoronavirus

Teverola. Il sindaco della città chiude il mercato comunale senza preavviso.

Commercianti sul piede di guerra per la decisione

Caos sulla strada tra Santa Maria Capua Vetere e Aversa

TEVEROLA. La scelta improvvisa quanto inopinata, soprattutto nelle sue tempistiche, presa dal sindaco di Teverola, Tommaso Barbato. Il primo cittadino della città dell’agro Aversano ha deciso di chiudere il mercato comunale che ogni venerdì si svolge nella città. La chiusura, però, non è stata resa nota ai mercatari e a tutti i lavoratori del settore. In pratica, stamattina alle 5 gli operatori si sono trovati la polizia municipale a sbarrare l’ingresso per il mercato. Questa situazione ha provocato una protesta clamorosa quanto, a questo punto, comprensibile. Una chiusura che ha provocato danni soprattutto perché improvvisa. Non aver avvisato commercianti del blocco delle operazioni del mercato comunale ha provocato dammi economici. Infatti, i prodotti che dovranno essere gettati perché impossibili da vendere valgono decine di migliaia di euro.

I mercatari, ovviamente, non hanno preso bene la notizia e hanno deciso di bloccare la strada principale di Teverola, via Roma. Ma non solo. Gravi disagi al traffico in tutte le arterie di collegamento comunali, basti pensare al traffico completamente congestionato e al caos che si sta creando nel tratto di strada che dal carcere di Santa Maria Capua Vetere arriva fino ad Aversa, ricadente nel territorio comunale teverolese. Una scelta, ripetiamo, improvvisa, nonostante due giorni fa, il 14, il sindaco aveva già firmato un’ordinanza con cui chiudeva gli uffici comunale, senza però menzionare minimamente provvedimenti per il mercato.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Rispondi