• Lun. Ott 25th, 2021

Tokyo 2021, Malagò: “Il rinvio come ulteriore stimolo a far bene”

“Sono già 208 gli atleti qualificati”

In Giappone ci saremo tutti e saremo a bordo

ROMA. Parole incoraggianti quelle pronunciate dal presidente del Coni Giovanni Malagò, durante l’intervista concessa a DAZN. La notizia del rinvio di un anno dei giochi olimpici avrebbe generato non poche polemiche tra gli atleti azzurri, che dovranno indubbiamente fare i conti con evidenti difficoltà come età e probabili acciacchi fisici. La situazione pandemica, d’altronde chiede al mondo dello sport uno sforzo supplementare, sacrificio che secondo Malagò sarà uno stimolo aggiunto per fare ulteriormente bene. Conti alla mano sono 208 i nostri atleti qualificati a Tokyo 2021 e tra questi ci sarà anche chi, magari più avanti con gli anni, pensava di terminare la propria strepitosa carriera tra qualche mese. Insomma, al di là delle diverse reazioni, in Giappone ci si aspetta che ci siano tutti e che alla fine siano tutti a bordo.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.