Alto CasertanoNewsTora e Piccilli

Tora e Piccilli. Protocollo sulle Ciampate del Diavolo. Altro colpo messo a segno dall’amministrazione Fatigati

TORA E PICCILLI – Non si ferma il contributo fattivo dell’amministrazione Fatigati al paese. Nella giornata di oggi, infatti, arriva la notizia del protocollo d’intesa chiuso con la Soprindendenza mista di Caserta e il parco archeologico Roccamonfina Foce del Garigliano.

“Dopo quasi venti anni dalla firma del primo protocollo d’intesa e dopo anni di assenza di dialogo tra le istituzioni, si pongono finalmente le basi per dare al sito Paleontologico delle “Ciampate del Diavolo” la giusta collocazione tra le eccellenze italiane che il mondo ci invidia.”

Grazie alla collaborazione ed il contributo fattivo del Soprintendente dott. Mario Pagano, della dottoressa Antonella Tomeo, della dottoressa Giorgia Di Paola, del Presidente del Parco, Luigi Verrengia, del Sindaco Lucinao Fatigati e del Vice Sindaco Andrea Lippo e di tutta l’amministrazion, oggi inizia una nuova fase che vedrà le istituzioni impegnate insieme a mettere in piedi tutte le azioni necessarie a preservare e valorizzare il Geosito la cui l’importanza scientifica, la ricchezza e unicità mondiale del potenziale paleontologico, l’enorme potenziale didattico e turistico delle evidenze conservate a Tora e Piccilli e nel suo intorno territoriale sono state fino ad oggi solo parzialmente valorizzate.
Nessuno può fischiettare una sinfonia. Ci vuole un’intera orchestra per riprodurlo.

Si conclude così il comunicato dell’amministrazione che ha dimostrato di saper dialogare con altri interlocutori istituzionali e mettere da parte personalismi e ambizioni anacronistiche per pensare al bene del territorio, del quale, le Ciampate del Diavolo rappresentano uno dei punti massimi di attrattiva culturale.
Nei prossimi giorni pubblicheremo i punti del protocollo.
Secondo le prime indiscrezioni, pare che non ci siano limiti di tempo e che l’amministrazione locale potrà affidare il sito a chi ne facesse richiesta, associazioni o società stesse.

Nel breve periodo, grazie all’interessamento dell’ente Parco, inizieranno i lavori di riqualificazione del sito per il percorso e la messa in sicurezza.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.