Sab. Ago 24th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Torino. Al via la 23° edizione di Cartoons on the bay

3 min read

“Pulcinella Awards” alla Marvel Animation

Torino sarà per il terzo anno consecutivo Capitale dell’animazione televisiva, cinematografica e “cross-mediale”. Il famoso Palazzo Carignano, sede del Museo Nazionale del Risorgimento Italiano, ospiterà da giovedì 11 a sabato 13 aprile la 23° edizione di Cartoons on the bay.

Il Festival internazionale della televisione per ragazzi e dell’animazione cross-mediale è  promosso dalla Rai. E’ organizzato da Rai Com, con la collaborazione della Film Commission Torino Piemonte, e della Regione Piemonte.

L’evento è stato fondato dal giornalista Rai Gianpaolo Sodano nel 1995. Il fire resta quello di promuovere l’attività di animazione televisiva creata in tutto il mondo e di mettere insieme ogni anno i prodotti migliori in una location incantevole.

Le prime edizioni della rassegna si svolsero, infatti, nella meravigliosa Amalfi, a cui si riferisce la baia (on the bay) menzionata nel nome del festival.

Successivamente l’evento fu spostato a Positano, poi a Salerno per poi  abbandonare definitivamente la Campania.

La kermesse è stata organizzata, negli anni seguenti in Liguria, a Rapallo, Santa Margherita Ligure e Portofino, terre altrettanto splendide come la nostra Costiera Amalfitana.

Dopo un’edizione messa su a Venezia, dal 2017 la manifestazione sembra aver trovato fissa dimora in quel di Torino.

Numerosi sono gli ospiti previsti per questa edizione. Molti riceveranno il “Pulcinella Award”, il premio creato Ad Hoc dagli organizzatori del CotB per le varie categorie previste.

Tra i tanti, da segnalare la presenza di Bill Plympton, uno dei maestri dell’animazione indipendente. Egli ritirerà il Pulcinella Career Award direttamente dalle mani del direttore artistico del festival Roberto Genovesi. Quest’anno, tra l’altro, festeggia i dieci anni al timone della carovana Cartoons on the Bay.

Pulcinella alla Carriera per l’artista francese Michel Ocelot.

Il “Pulcinella Career Award” per i videogame andrà all’artista belga Benoit Sokal, il creatore del famoso video game “Syberia”.

Premio anche per l’italiano Rinaldo Traini, fondatore del Salone Internazionale del Comics. Per l’occasione la sua mostra “Omaggio a Topolino – storia di una pop star” sarà aperta al pubblico dall’11 aprile al 15 maggio presso il Centro di produzione RAI di Torino.

Alla Casa di Produzione Marvel Animation andrà il Pulcinella come miglior studio dell’anno. La factory, presenterà in esclusiva un mix delle sue migliori produzioni televisive con protagonisti i supereroi.

Anche la Walt Disney ha annunciato molte novità per l’evento organizzato sotto la Mole Antonelliana, tra cui l’attesissima serie “101 Dalmatian Street”.

Anche per questa edizione ci sarà il Premio “Migrarti Cartoon Award” e il premio dedicato alla memoria del regista e animatore Giuseppe Laganà. Per queste categorie ancora non sono stati resi noti i nomi dei vincitori.

Il tema della 23° edizione di Cartoons on the bay è “fantascienza, fantasy, horror” nei cartoni animati.

Gli Stati Uniti d’America saranno, invece, il paese ospite.

Il festival sarà suddiviso in tre programmi: uno professionale, con ospiti provenienti da tutto il mondo. Un programma cinema, con film in anteprima esclusiva e retrospettive. Un programma scuole, con anteprime cinematografiche e incontri con i personaggi preferiti dei bambini.

Ci sarà spazio anche per lo sport giovanile con attività ed eventi sportivi che coinvolgeranno studenti e giovani.

Un evento da non perdere assolutamente, non solo per gli amanti del genere. Peccato solo che non sia tenuto più nella nostra Regione, dove di “baie” incantevoli ce ne sono davvero tante…

Leggi anche:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open