• Mer. Ott 20th, 2021

Torrecuso/Ponte. Incidente sulla Telesina tra un furgone e un auto della Polizia: conducente in gravissime condizioni

DiThomas Scalera

Gen 26, 2016

Incidente_auto_polizia
TORRECUSO/PONTE. I Vigili del Fuoco sono intervenuti, nella serata di ieri, lungo la Statale 372 “Telesina”, al chilometro 59.7 nel territorio del Comune di Torrecuso, nei pressi dell’uscita di Ponte, per un incidente stradale che ha coinvolto una pattuglia della Polizia Stradale ed un furgone, un Renault Trafic, condotto da un cittadino di nazionalità albanese. Tre le persone che sono rimaste ferite, due agenti ed appunto il conducente dell’altro mezzo.Uno dei due agenti il conducente dell’auto della Polizia è in codice rosso ricoverato in gravissime condizioni in ospedale. Sembrerebbe che il furgone, che viaggiava in direzione Caianello, si sia scontrato con la pattuglia della Polizia che percorreva la Statale verso il capoluogo. Nell’impatto, i due veicoli sono finiti a bordo strada. Scattato l’allarme, sul posto sono intervenuti i caschi rossi che hanno provveduto ad estrarre dall’abitacolo gli occupanti delle vetture ed a mettere in sicurezza gli autoveicoli. Con loro anche il personale del 118 che ha trasportato i feriti all’Ospedale “Rummo”, anche se nessuno di loro è in pericolo di vita. Per chiarire l’esatta dinamica di quanto accaduto, sono giunti i Carabinieri. Gli agenti della Questura e della Polstrada si sono occupati, invece, della viabilità lungo la Statale. E’ stato questo, dopo quello di ieri mattina in cui sono state coinvolte altre due vetture, il secondo incidente in poche ore lungo la Statale che collega Benevento con Caianello.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru