• Lun. Ott 25th, 2021

Tracce di coronavirus nelle acque reflue: nessun rischio per la salute

Presenza di coronavirus nelle fogne italiane: a dirlo è l’Istituto superiore di sanità

Uno studio dell’Istituto superiore di sanità ha rilevato la presenza di Rna del coronavirus nelle acque di scarico a Roma e Milano. Il ritrovamento “non ha alcun rischio per la salute umana”, ma “il risultato rafforza le prospettive di usare il controllo delle acque in fognatura dei centri urbani come strumento per rilevare precocemente la presenza di infezioni nella popolazione. Nella fase 2 la sorveglianza potrà essere utilizzata per monitorare”. Il risultato “potrebbe essere d’aiuto nel controllo della pandemia”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale