• Gio. Ott 28th, 2021

Trentola Ducenta. Accoltellò un rumeno, Marchese da oggi è in carcere

DiThomas Scalera

Feb 3, 2017


Nel gennaio del 2017 accoltellò un 19enne cittadino rumeno procurandogli lesioni al braccio destro, stamane i Carabinieri del Comando stazione di Trentola Ducenta lo hanno prelevato e condotto presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere. Si tratta del giovane Marchese Giuseppe, classe 1998. Il provvedimento è scaturito da approfonditi accertamenti, svolti e comunicati all’Autorità Giudiziaria dagli stessi militari dell’Arma, che hanno consentito di acquisire gravi indizi di colpevolezza a carico del giovane in ordine ai reati di tentato omicidio, detenzione abusiva e porto illegale di arma bianca. Il Tribunale di Napoli Nord – ufficio G.I.P., visti gli elementi acquisiti dagli inquirenti ha deciso di emettere un’ordinanza di sostituzione degli arresti domiciliari, ai quali il Marchese era sottoposto, con la custodia in carcere.
 
 
 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru