• Mer. Ago 17th, 2022

Trentola Ducenta. Cantiere dei rifiuti, assemblea partecipata dal 100% degli operatori ecologici

TRENTOLA DUCENTA. E gli effetti si sono visti subito.
Infatti, nella giornata odierna, insieme al Rappresentante Sindacale dei lavoratori Mario Natale, abbiamo incontrato l’azienda la quale ci ha informato sulle difficoltà che ostacolerebbero il pagamento di quanto dovuto ai lavoratori, dovute principalmente ad un problema di natura tecnica, relativa alla mancanza di un documento che dovrebbe produrre il Comune il quale risulta necessario per consentire all’azienda di proseguire il servizio.
L’azienda ci ha fatto sapere che l’Ordinanza Comunale sarà predisposta in giornata, per cui se tutto andrà per il meglio, saranno autorizzati gli stipendi di febbraio che saranno visualizzati entro mercoledì, mentre quelli di marzo saranno pagati rispettando la naturale scadenza prevista dal contratto di lavoro. Inoltre, l’azienda, ha comunicato che sempre nella prossima settimana, si terrà un incontro per analizzare e definire le altre tematiche oggetto dell’attuale vertenza.
Ci riteniamo moderatamente soddisfatti ma prima di revocare lo stato di agitazione preferiamo attendere gli sviluppi sia per quanto riguarda i pagamenti degli stipendi che le tematiche da trattare nell’eventuale riunione, in ballo ci sono assegni familiari, buoni pasto, riconoscimento permessi compensativi e le condizioni di difficoltà incontrate dai lavoratori a causa della mancanza di un cantiere a norma e di automezzi efficienti.
La situazione è in continuo sviluppo, pertanto, ci siamo riservati di promuovere una manifestazione di protesta, organizzata presso il Comune, nel caso in cui non dovessimo riscontrate quanto ci è stato promesso.

Giovanni Guarino

Giovanni Guarino

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru