Agro AversanocampaniaCronacaNews

Trentola Ducenta. Estorsione aggravata dal metodo mafioso: in arresto pregiudicato

Si tratta di uomo originario di Portici

Ecco il nome e dove è stato intercettato

TRENTOLA DUCENTA. Nel pomeriggio di ieri la Polizia di Stato ha rintracciato e tratto in arresto Ciro Venuti, originario di Portici, in provincia di Napoli, destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli.

Come deciso in via definitiva dai giudici, infatti, Venuti deve scontare 1 anno, 8 mesi e 21 giorni di reclusione perché riconosciuto colpevole di concorso in estorsione continuata, pluriaggravata, commessa con metodo mafioso.

L’uomo, già pregiudicato per estorsione aggravata dal metodo mafioso, nel 2016 era stato tratto in arresto nell’ambito dell’operazione di Polizia denominata “Christmas”, scaturita da indagini condotte nei confronti di esponenti del clan camorristico Abete-Abbinante-Notturno, operante nella città di Napoli.

Gli agenti della Squadra Mobile di Caserta lo hanno localizzato a Trentola Ducenta, precisamente nell’area parcheggio del centro commerciale Jambo, mentre si trovava a bordo della propria autovettura in compagnia di una donna.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.