Agro AversanoAntica Terra di LavoroCronacaNews

Trentola Ducenta. Fugge da un istituto di accoglienza di Aversa: arrestato 54enne

L’uomo ha precedenti per maltrattamenti in famiglia

E’ stato bloccato a Trentola Ducenta

TRENTOLA DUCENTA. I Carabinieri della Stazione di Trentola Ducenta, coadiuvati dai militari dalla Stazione di Aversa, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per evasione, di P. N., 54 anni, gravato da precedenti di polizia per maltrattamenti in famiglia.

I fatti

Nei confronti dell’uomo, lo scorso 31 agosto, gli stessi carabinieri hanno eseguito la misura coercitiva degli arresti domiciliari quale aggravamento della misura dell’allontanamento dalla casa familiare, poiché, a seguito di un episodio di violenza ai danni del padre disabile, a cui aveva cercato di estorcere denaro, era stato denunciato e l’Autorità Giudiziaria aveva deciso per l’aggravamento del regime cautelare.

Tale misura, che ha previsto per l’uomo la  permanenza agli arresti domiciliari presso un istituto di accoglienza di Aversa, dove si auspicava potesse compiere un percorso di recupero,  non ha avuto l’esito auspicato visto che dopo poco più di 2 giorni P.N., dopo aver aggredito verbalmente e fisicamente una volontaria, e minacciando verbalmente il personale presente, ha recuperato recuperava i pochi effetti personali e si è dato alla fuga.

I Carabinieri lo hanno sorpreso e bloccato per le vie cittadine, mentre, a piedi tentava di raggiungere l’abitazione del padre a Trentola Ducenta.

L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.