• Mar. Lug 16th, 2024

Trentola Ducenta. I carabinieri scoprono una centrale del falso: i particolari

I carabinieri di Trentola Ducenta scoprono una centrale del falso

TRENTOLA DUCENTA. Una vera e propria centrale del falso, quella scoperta dai carabinieri della Stazione di Trentola Ducenta nella tarda serata di ieri. I militari dell’Arma, dopo aver identificato, durante un controllo alla circolazione stradale, un 43enne di Villa di Briano, nel corso della perquisizione personale e veicolare lo hanno trovato in possesso di documenti di identità falsi.

Gli immediati accertamenti e la perquisizione domiciliare hanno consentito di rivenire e sequestrare numerose carte di identità elettroniche e tessere sanitarie contraffatte. I documenti sono risultati essere stati utilizzati per stipulare contratti di finanziamento per l’acquisto di elettrodomestici e materiale informatico in numerosi esercizi commerciali dell’agro aversano. L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Redazione V-news.it

Il bot redazionale

error: Content is protected !!