• Sab. Ott 23rd, 2021

Trentola Ducenta. Inchiesta centro commerciale Jambo: scarcerate alcune persone coinvolte nell'indagine

DiThomas Scalera

Gen 2, 2016

12376002_922824174470322_8786731543266087149_n
TRENTOLA DUCENTA. Alcune persone coinvolte nell’indagine dalla Dda di Napoli nell’ambito dell’inchiesta che ha portato anche al sequestro del centro commerciale Jambo, e per i quali il gip del tribunale di Napoli aveva concesso gli arresti, così come richiesto dai pm antimafia, sono state scarcerate nei giorni scorsi dal tribunale del Riesame. Le persone scarcerate sono il funzionario dell’ufficio tecnico del Comune di Trentola Ducenta Maria Carmen Mottola, accusata di aver favorito il rilascio di una serie di licenze per le opere che hanno portato allo smisurato ingrandimento del centro commerciale. La professionista è stata posta agli arresti domiciliari ma è venuta meno l’aggravante dell’articolo 7: per i giudici non ha agiro per favorire il clan. Scarcerato anche Silvestro Balivo e gli imprenditori Vincenzo Conte, Luigi e Giuseppe Diana.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru