AmbientecampaniaNews

Roccapiemonte. Trovata discarica abusiva alle spalle del cimitero

Dopo numerose segnalazioni sull’esistenza della discarica, intervengono le Guardie Ambientali di Angri e le Guardie Venatorie

I cittadini sono allo stremo :”Non si può vivere con tutti questi rifiuti, l’aria è irrespirabile”

video testimonianza del ritrovamento

Roccapiemonte. 7 Settembre 2019. Nel pomeriggio della giornata di ieri le Guardie Ambientali di Angri sono andate in sopralluogo nella cittadina di Roccapiemonte, in seguito a delle segnalazioni di un cittadino sull’esistenza di una discarica abusiva alle spalle del Cimitero.

Anche noi di v-news eravamo sul luogo, avvisati dal vice presidente delle Guardie Ambientali, Massimiliano D’Antonio, che ha voluto che fossimo da supporto all’intervento.

La situazione è alquanto disastrosa: Rifiuti di amianto lasciati a marcire, oggetti di uso domestico e sanitario,resti di computer bruciati,residui di incendi, carcasse di animali morti in putrefazione e la presenza di numerosi insetti che rendeva ben chiara la situazione. Quindi, è ben chiaro che l’allarme oltre ad essere ambientale è anche sanitario.

discarica abusiva : rifiuti di amianto

Questa situazione dura da anni. Le segnalazioni dei cittadini non hanno riportato ancora riscontri concreti.

Due anni fa alla mia prima segnalazione di ritrovamento di spazzatura di ogni tipo c’era anche la testa di un maiale. Il giorno dopo hanno ripulito la zona. Credetemi è durato poco:  Qui (mostrandoci la zona tra l’erba alta) era piena di sacchi di spazzatura,plastica bruciata e resti di animali legati in un sacco nero.

Dichiara il signor G.A. volontario delle Guardie ambientali.

rifiuti abbandonati nella discarica

Signor G.A. ma i cittadini conoscono le dinamiche dello smaltimento di determinati rifiuti?

“Sì. Come in ogni comune anche qui ci sono delle regole per smaltire i rifiuti diciamo ‘particolari‘. A parte oggetti di uso domestico abbandonati e ciò è segno di inciviltà, quello che ci fa specie sono i resti di animali, come parti del corpo e interiora. La cosa che fa più rabbia è che essendo una strada tutta in salita, dove non ci sono abitazioni, bisogna venire appositamente per abbandonare i sacchi di immondizia. Il cattivo odore ormai si protrae in tutta la zona e non si può vivere così “.

Mi ha parlato di resti di corpi di animali, da quanto esaminato potrebbero essere ‘abbandoni’ da parte di negozianti negligenti oppure, visto che mancano determinati organi, è possibile ipotizzare a rituali religiosi magari non proprio consoni?

“Sì ci ho pensato. Ormai non ci stupiamo più di nulla. Siamo pur sempre vicino ad un cimitero…”

Il Presidente delle Guardie ambientali, Luigi D’Antonio ha chiamato la polizia locale del posto per poter mostrare questa discarica abusiva agli organi competenti.

L’arrivo del Comando dei Vigili

17:45  arriva la Polizia locale.

I volontari presenti hanno informato della gravità della situazione, dello stato d’emergenza ambientale e sanitario in cui si trova la cittadina di Roccapiemonte. In tempi celeri i vigili in servizio hanno avvisato il Comandante Graziano Lamanna che ha richiesto una relazione dettagliata del sopralluogo.

Le Guardie Ambientali invieranno tramite Pec entro pochi giorni il resoconto ed il materiale che testimonia lo scempio ambientale che si sta verificando, per permettere,di conseguenza, al comando della Polizia locale di intervenire tempestivamente.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Marianna D’Antonio
Classe '85. Attivista per la tutela degli animali, avida lettrice ed amante delle serie tv e film d'autore. "Il problema della razza umana e' che gli idioti sono assolutamente sicuri,mentre le persone intelligenti sono piene di dubbi." Bertrand Russell

Comments are closed.