• Mar. Ott 26th, 2021

Truffe agli anziani della zona: dove e come agiscono

DiThomas Scalera

Ago 31, 2016
I carabinieri a Roccaravindola illustrano come proteggersi dalle truffe
I carabinieri a Roccaravindola illustrano come proteggersi dalle truffe agli anziani

E’ diffusa sul territorio una banda di malviventi che truffa gli anziani. Le vittime sono persone che si trovano da sole in casa e con una scusa e gli vengono chiesti dei soldi. In alcuni casi i delinquenti si fingono carabinieri e dicono che il figlio o un nipote della vittima ha avuto un incidente e bisogna versare del denaro per pagare l’assicurazione.

Nei mesi scorsi in via De Gasperi a Vairano Scalo una anziana, momentaneamente lasciata sola, fu contattata al telefono e le fu detto che la figlia aveva avuto un incidente. Alla signora fu chiesto il versamento di diverse centinaia di euro da consegnare di persona in un luogo scelto dai criminali. La povera donna cercò di racimolare il possibile in casa e fortunatamente l’intervento di un vicino bloccò la truffa proprio mentre l’anziana stava andando a consegnare i soldi.

Pochi giorni fa a Roccaravindola si è tenuto un incontro in chiesa tra la popolazione e i carabinieri. Le forze dell’ordine hanno illustrato il modus operandi dei malviventi e hanno dato dei consigli su come comportarsi.

Purtroppo questi delinquenti approfittano degli anziani, la fascia debole della società, che vengono raggirati anche a causa della loro ingenuità. E’ preferibile evitare di lasciare gli anziani soli in casa e di avvisare immediatamente i carabinieri in caso di persone sospette.

 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru