Antica Terra di LavorocasagioveCulturaNews

Casagiove. L’ Associazione ‘Enrico Caruso’ presenta in città la manifestazione “Open Day a Casa Caruso”

La manifestazione si svolgerà sabato 30 marzo nella sede della realtà associativa di Casagiove

CASAGIOVE. Sarà presentata in anteprima assoluta in città sabato 30 marzo la manifestazione culturale “Open Day a Casa Caruso”. L’ evento tanto atteso si svolgerà nella location della realtà associativa presieduta dal direttore artistico M. Cira Di Gennaro. Il programma della manifestazione inizierà  dalle ore 16.00 fino alle 20.00 dove i protagonisti saranno gli appassionati della musica classica. Nell’occasione si potranno svolgere lezioni dimostrative di chitarra, flauto, batteria. Durante il pomeriggio si potranno anche visitare all’interno della location i cimeli storici del grande tenore morto a Napoli nel 1921 Enrico Caruso.

Non è finito qui quello che noi come gruppo associativo abbiamo programmato per sabato afferma ai nostri canali di comunicazione Cira Di Gennaro, durante l’evento culturale sarà anche possibile essere spettatori di una novità artistica assoluta che lanceremo per la città di Casagiove: inaugurazione del salotto musicale, ad aprire questa novità assoluta per Casagiove, saranno gli artisti, ed i maestri del coro dell’Associazione che si esibiranno insieme alla Cooperativa Zetesis, ed alle varie Associazioni Locali nel “Festival della comunità educante“. Le associazioni impegnate in questa novità di sabato ha evidenziato la Di Gennaro, sono attivamente impegnate in varie attività di volontariato nella provincia di Terra di Lavoro. Una giornata ricca di sorprese quella di questo fine settimana, che vedrà all’opera lo sforzo significativo della realtà associativa viste anche le scorse celebrazioni per il ventennale del gruppo. L’ associazione intende lasciare un segno importante nell’animo dei cittadini con la manifestazione di sabato, ma soprattutto vuole far capire alla comunità di Casagiove l’impegno assoluto dei membri a portare in alto lo sviluppo della cultura e dell’arte nei giovani della città.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.