• Lun. Ott 25th, 2021

Tutto pronto per ‘Terrore al borgo’ a Pietramelara

DiThomas Scalera

Ott 30, 2014

Terrore-al-borgo

Pietramelara. Ci siamo. Domani sera, venerdì 31 ottobre, l’associazione socio culturale Meravigliosamente, in collaborazione con l’associazione culturale Amadeus, presenta la quarta edizione di ‘Terrore al borgo’, rappresentazione horror teatrale che andrà in scena nell’affascinante scenario del borgo medioevale di Pietramelara. Con quel tocco di timore e mistero in tema col giorno di halloween, ‘Terrore al borgo’ sarà una rappresentazione teatrale, come la scorsa edizione, itinerante. Lo scopo è, come sempre, la valorizzazione del borgo medioevale di Pietramelara. Quest’anno il percorso sarà totalmente diverso, al fine di mettere in risalto una zona del paese alto poco mostrata. Delle guide accompagneranno i visitatori e i curiosi in questo giro del borgo raccontando una storia paurosa. Fanno sapere gli organizzatori che per l’edizione 2014, oltre ad un percorso nuovo, anche la storia sarà completamente diversa, incentrata su un tema molto attuale. Le due associazioni coinvolgeranno oltre 70 protagonisti. ‘Terrore al borgo’ nasce per caso e per gioco quattro anni fa. La rappresentazione, negli anni, ha acquisito sempre maggiore popolarità. Quest’anno, infatti, si è assistito ad un notevole boom di partecipanti. C’è grande entusiasmo tra i nuovi e soddisfazione da parte dei veterani delle precedenti edizioni. ‘Terrore al borgo’ farà registrare il tutto esaurito. Sono attese 500 persone prenotate che assisteranno alla rappresentazione horror teatrale. Alessandro Sparano e Berardino Muzzo cureranno gli effetti di luce e sonori. Un applauso ai ragazzi di Pietramelara che si sono impegnati moltissimo per offrire uno spettacolo emozionante anche per esaltare i bellissimi luoghi del borgo pietramelarese. Gli organizzatori intendono offrire una serata diversa dal solito e augurano buon divertimento a tutti coloro che interverranno.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru