Antica Terra di LavoroBreaking NewsCoronavirusEconomiaLavoro

UGConsCaserta, Tortora scrive ai sindaci: “Riaprite i mercati!”

La Unione Generale Consumatori di Caserta chiede la riapertura dei mercati settimanali

CASERTA. La Unione Generale Consumatori di Caserta ha inoltrato questo pomeriggio una lettera ai sindaci ed agli assessori al commercio dei comuni di Macerata Campania, Casagiove, Alife, Casaluce, Vairano Scalo, Teano, Francolise, Villa Literno, Lusciano e Capodrise per richiedere la riapertura dei mercati settimanali.

“Nell’apprendere con rammarico della notizia relativa alla chiusura del mercato che si svolge nel Vostro comune con cadenza settimanale” si legge nelle missive a firma Luca Tortora “si inoltra la presente, in nome e per conto dei consumatori iscritti alla scrivente, per ricordare il ruolo sociale di alcuni venditori ambulanti che consentono ai cittadini tutti, ma in particolar modo ad  anziani, disabili e non automuniti di poter acquistare con facilità beni di prima necessità spesso a prezzi contenuti.  Siamo certi che vorrete trovare la soluzione più adeguata affinché si possa coniugare l’emergenza coronavirus con le esigenze dei cittadini più deboli, cosicché Vi esortiamo a rivedere tale decisione”.

“E’ una richiesta che guarda a chi non ha la possibilità di spostarsi troppo lontano da casa”  ha chiosato Tortora  “soprattutto nei piccoli ci sono cittadini già duramente colpiti dall’emergenza sanitaria la cui unica possibilità di approvvigionamento resta il mercato settimanale, a questi non può essere negato quello che rappresenta un vero e proprio diritto”.   

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    Comments are closed.