Antica Terra di LavoroBreaking NewsCasertaLavoro

Ugl Caserta, Anna Ferrari segretaria provinciale della Funzione Pubblica

Lo ha comunicato questa mattina il segretario nazionale del comparto Alessandro Di Stefano

CASERTA. Anna Ferrari è la nuova segretaria reggente della categoria Funzione Pubblica della Ugl Caserta. Lo ha comunicato questa mattina, con una nota trasmessa agli organi di stampa, il segretario nazionale del comparto Alessandro Di Stefano. “Nell’ottica della ristrutturazione in atto nella nostra categoria – ha dichiarato il sindacalista – abbiamo provveduto, di concerto col Segretario della Unione Territoriale del Lavoro di Caserta Ferdinando Palumbo, a nominare la dirigente Anna Ferrari quale segretaria provinciale reggente della categoria Funzione Pubblica. La nomina cade in una giornata dal valore altamente simbolico e di grande importanza – ha proseguito Di Stefano – oggi infatti la Ugl, pur riconoscendo le legittime ragioni dei lavoratori che chiedono i dovuti adeguamenti salariali, ha deciso di non aderire ad uno sciopero che ritiene inopportuno poichè proclamato in piana pandemia, dimostrando in questo modo di essere un’organizzazione vicina ai lavoratori di tutte le altre categorie del paese”.

Ad Anna Ferrari sono giunti immediati gli auguri di buon lavoro da parte del Segretario Ferdinando Palumbo. “Anna è una dirigente che si è formata all’interno della Utl ed oggi arriva pronta a ricoprire un ruolo di grande rilievo. Assieme a lei, ed agli altri segretari operanti nelle categorie della pubblica amministrazione, intendiamo ricostruire il nucleo numeroso che ha sempre contraddistinto la Ugl Caserta”.

“Ringrazio i segretari Alessandro Di Stefano e Ferdinando Palumbo per la fiducia che hanno riposto in me, ma adesso non c’è un attimo da perdere – ha chiosato Ferrari – ho accettato una sfida che merita di essere vinta”.  

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    Comments are closed.