• Sab. Ott 16th, 2021

Ugl Caserta, sabato di approfondimento all’insegna della militanza

Le dichiarazioni del Segretario Territoriale Ferdinando Palumbo

CASERTA. Si è svolta Sabato 1 Febbraio 2020, presso la sede provinciale, una giornata di festa all’insegna dell’appartenenza alla Unione Generale del Lavoro, il sindacato guidato da Francesco Paolo Capone, che di recente ha dato vita al restyling del proprio logo.

“E’ stata l’occasione per cominciare a distribuire le tessere di adesione alla nostra organizzazione e per incontrare i tanti iscritti ed i dirigenti che in quella giornata erano liberi da impegni familiari e lavorativi” ha dichiarato il Segretario Territoriale Ferdinando Palumbo. “Così come nelle intenzioni della Confederazione” ha continuato Palumbo “la festa del tesseramento ci ha consentito di inaugurare un nuovo modo di sentirci pienamente partecipi alle attività della nostra Ugl, cosicché, nonostante il clima gioviale non ci siamo sottratti a momenti di approfondimento, discutendo delle vertenze delle categorie e confermando la necessità di mantenere i riflettori accesi su infortuni lavorativi,  disoccupazione giovanile, condizione femminile ed inquinamento. A tal proposito mi mobiliterò affinché questi territori smettano di essere denominati ‘Terra dei fuochi’, Caserta deve diventare la capitale della lotta all’inquinamento e per questo intensificheremo la nostra azione volta a pretendere le bonifiche dei siti attenzionati. L’obiettivo che dobbiamo porci” ha concluso il sindacalista “è quello di far scalare a questa provincia almeno venti posizioni nella classifica della qualità della vita, per questo contiamo di aumentare le già tante adesioni sinora raccolte e per questo attendiamo quotidianamente lavoratori e pensionati in Via Vivaldi, 51”.

UGL Caserta

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa