• Gio. Ott 28th, 2021

Un 2016 spettacolare, i numeri del nostro giornale

DiThomas Scalera

Gen 19, 2017

Quando si fa l’analisi della crescita di un giornale sono tanti, tantissimi i parametri da analizzare. Negli ultimi 3 anni la crescita dei contatti della testata è stata impressionante.
Nel 2013, io e Andrea Veneruso decidevamo di rilanciare una testata che era stata un po’ in sordina per anni, e decidiamo di rilanciarlo. Iniziamo con una serie di importanti inchieste sull’alto casertano, poi piano piano ci si allarga.
I numeri del 2016 sono impressionanti:
Triplicati i collaboratori (tra fissi e “ballerini” siamo arrivati a più di 60)
+ 43,78 % di visitatori
+ 80,18 visualizzazioni di pagina web
+ 10000 utenti sulla pagina Facebook
+ 61% visualizzazioni di pagina FB
+ 47% sulle interazioni di pagina
Attraverso le dirette siamo arrivati a 600 mila persone!
Sono numeri impressionanti, impensabili solo 3 anni fa. Solo nell’ultimo trimestre siamo cresciuti del 40% e cresciamo di altrettanto a trimestre. Avere visibilità sulla nostra testata è il metodo più facile per arrivare a tutti, abbiamo soluzioni da proporre che abbracciano tutti i campi e tutti i social. E’ un patto con il lettore, noi facciamo crescere loro, loro fanno crescere noi.
E poi la promozione del territorio, con i nostri “blitz” nelle attività commerciali, nei ristoranti, negli agriturismi, nei centri culturali che hanno dato visibilità a tante zone dimenticate delle nostre terre.
Il 2017 sarà anche l’anno del giornalismo partecipativo. Da qualche giorno, infatti, gli utenti possono registrarsi liberamente sulla nostra testata ed inviare pezzi che saranno valutati dalla redazione e poi pubblicati sugli argomenti più disparati. Un nuovo rapporto tra noi e i nostri lettori volto a consolidare sempre di più il nostro “sodalizio”.
Chiudo con un ringraziamento sentito, a tutti i lettori e a quelli che ci seguono che ci danno la forza per stare sempre sul pezzo, ai nostri critici, perché ci danno forza e consigli per migliorarci, ai nostri sponsor che credono nel progetto e ci sostengono ma, soprattutto, a questa fantastica squadra, che ogni mese cresce, che è la più bella espressione di giornalismo e voglia di stare insieme. Una Famiglia della “comunicazione”.
Mai e poi mai, 21 anni fa, quando ho fondato questa testata, avrei pensato di stare di nuovo qui, dopo 2 decenni, con voi, a scrivere un editoriale con i dati di un altro anno passato insieme.
La vita ti sorprende sempre, e questa è una grande fortuna.
Come dico sempre, “continuate a seguirci, che ci divertiamo, #StayTuned”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru