CuriositàesteriNewsPagina Nazionale

Un asteroide grande come l’Everest “sfiorerà” la Terra: ecco quando

L’annuncio della Nasa: un asteroide grande come l’Everest “sfiorerà” la Terra

“Il 29 aprile un asteroide grande come l’Everest “sfiorerà” la Terra”. Lo ha annunciato la Nasa, definendolo “potenzialmente pericoloso perché passerà vicino all’orbita terrestre, ma senza entrarvi in collisione“. Secondo gli scienziati, infatti, l’asteroide 52768 passerà a circa 6 milioni di chilometri dalla Terra, viaggiando a una velocità di 8,7 km al secondo. Non rientra tra quelli che possono provocare impatti che avrebbero effetti devastanti. Gli astronomi ritengono che ci sia una possibilità su 50mila che un asteroide possa colpire la Terra nell’arco di 100 anni.

Asteroide

Un asteroide (a volte chiamato pianetino o planetoide) è un piccolo corpo celeste simile per composizione ad un pianeta terrestre, generalmente privo di una forma sferica, in genere con un diametro inferiore al chilometro, anche se non mancano corpi di grandi dimensioni, giacché tecnicamente anche i corpi particolarmente massicci recentemente scoperti nel Sistema solare esterno sono da considerarsi tali. Si pensa che gli asteroidi siano residui del disco protoplanetario che non sono stati incorporati nei pianeti, durante la formazione del Sistema. La maggior parte degli asteroidi si trova nella fascia principale, e alcuni hanno degli asteroidi satelliti. Hanno spesso orbite caratterizzate da un’elevata eccentricità. Asteroidi molto piccoli (in genere frammenti derivanti da collisioni), con le dimensioni di un masso o anche meno sono conosciuti come “meteoroidi”. Gli asteroidi composti per la maggior parte di ghiaccio sono conosciuti invece come comete. Alcuni asteroidi sono il residuo di vecchie comete, che hanno perso il loro ghiaccio nel corso di ripetuti avvicinamenti al Sole, e sono adesso composti per lo più di roccia.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.