• Ven. Gen 21st, 2022

Teatro sociale. “Un dolce malinteso”, la rappresentazione teatrale della Ugl Caserta

Sale la fibrillazione per la prima di “Un dolce malinteso” con la quale torna l’appuntamento del teatro sociale della Ugl. La commedia, nuova di zecca, sarà rappresentata durante le festività Natalizie nell’ex plesso scolastico Largisi sito nel comune di Castel Morrone e sarà portata in scena dal regista Gennaro Greco e della compagnia de I 7/4.

“Non tornavamo in scena dal giorno dell’Epifania del 2020” ha chiosato il Segretario Provinciale della Ugl Creativi Caserta Raffaele Altieri “purtroppo l’anno scorso l’emergenza Coronavirus ha interrotto una tradizione trentennale che riprendiamo con più entusiasmo del solito per regalare agli abitanti della provincia una serata di allegria e spensieratezza. La volontà è quella di esorcizziare i periodi bui che speriamo restino per sempre dietro le spalle, ma il primo pensiero lo dedicheremo ai nostri affezionati spettatori che il Covid19 ha portato via; per questo lasceremo qualche posto libero in platea per ricordare idealmente quei componenti della nostra comunità. Come da consuetudine l’occasione sarà propizia per raccogliere fondi da destinare in beneficenza che quest’anno saranno devoluti in ambito sanitario”.

Attesa la partecipazione del Segretario territoriale Ferdinando Palumbo che, fanno sapere dal sindacato guidato da Paolo Capone, assisterà allo spettacolo e porterà il suo saluto agli attori della compagnia teatrale. 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa