• Sab. Ott 23rd, 2021

Una serata in ricordo di Giuseppe Pascale

DiThomas Scalera

Ago 3, 2014

Roccaromana/Pietramelara. Lunedì 4 agosto, in piazza San Cataldo a Roccaromana, la Pro Loco locale insieme all’associazione Meravigliosamente di Pietramelara, presentano una serata in ricordo di Giuseppe Pascale, il Presidente della Pro Loco Pietramelara prematuramente scomparso nel mese di agosto del 2013. A distanza di ormai un anno, c’è ancora incredulità e tristezza tra la gente di Pietramelara (e non solo) per la dolorosissima scomparsa di Pascale, nella fattispecie tra chi lo ha apprezzato e conosciuto per le sue grandi doti umane ed artistiche. Giuseppe, infatti, era una persona genuina e un’artista poliedrico, molto impegnato tra le sue opere e i suoi progetti. I tanti ragazzi che hanno collaborato con lui e gli amici vogliono omaggiare l’artista e soprattutto l’uomo Giuseppe in una serata a lui dedicata. Il titolo scelto per ricordarlo è “L’uomo che ci insegnò a sognare…”. Fanno sapere gli organizzatori che si tratterà di una serata umile e semplice, proprio come lo era Giuseppe Pascale. L’inizio della manifestazione, che si svolgerà lunedì 4 agosto in piazza San Cataldo a Roccaromana, è previsto per le ore 20.30 con l’apertura di una mostra pittorica e fotografica. Saranno esposti i dipinti più belli e significativi di Pascale. A seguire, invece, ci sarà un momento molto emozionante con le musiche che lui amava, le sue poesie e qualche omaggio ed intervento di chi ha lavorato con lui. Una serata per ricordare un grande artista ed uomo. Perchè nessuno muore nel cuore di chi resta.

20140803-131441-47681863.jpg

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru