Mar. Giu 2nd, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Unesco in musica: la musica come simbolo di tolleranza

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Domenica 29 aprile nella maestosa cappella Palatina della Reggia di Caserta l’eccezionale pianista jazz Huw Warren ha eseguito numerosi brani accompagnato dalla bravissima cantante Maria Pia de Vito.

Due grandi artisti che con le loro qualità musicali hanno elaborato un progetto di eccezionale spessore, Diàlektos, fatto di numerosi brani creativi e invenzioni pianistiche.

Di fatti il musicista austriaco è famoso proprio per la sua forte innovatività con la quale riesce a comporre intriganti brani musicali incentrati non soltanto sul jazz, ma su vari generi musicali con uno stile originale e accattivante. Questo interessante evento è stato promosso dal progetto culturale Pomigliano Jazz che ha consentito anche alla regione Campania di partecipare all’International Jazz Day con il quale l’Unesco organizza diversi eventi musicali per  valorizzare la musica come simbolo di tolleranza culturale. Gli eventi organizzati da Unesco in musica si sono svolti dal 28 aprile al primo maggio in dieci regioni italiane quali Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Toscana, Marche, Puglia, Sicilia, Sardegna e Campania e tutti hanno riscosso un grande successo. https://www.v-news.it/casapulla-sere-destate-fervono-preparativi-la-terza-edizione/

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Open

Close