• Gio. Ott 28th, 2021

Vairano. Ancora una vittoria per l' A.S.D., una bella storia di integrazione

DiThomas Scalera

Feb 8, 2016

kaba

VAIRANO – Quella che vogliamo raccontare oggi non è la favola del Vairano, o almeno non solo quella. Non è la favola di un gruppo di giovani che fa immensi sacrifici, con carenza di strutture e mezzi, per tenere in alto la bandiera della squadra del paese in cui vivono. Non è la favola della squadra ultima dopo le prime 3 giornate, fuori dalla coppa, che oggi si ritrova dopo una cavalcata trionfale ad essere tra le prime della classe nella sua categoria. No, non parlerò di questo. Parlerò di Kaba, un ragazzo di 19 anni fuggito dalla miseria e dalla guerra del suo paese, un ragazzo che ha trovato nello “sport più bello del mondo” la possibilità di integrarsi in una nazione che aveva usi, costumi e identità diverse da quello in cui era cresciuto.

formazione

“All’inizio dell’anno il mio amico Argen, che ha giocato a calcio, venne al campo per chiedermi se poteva allenarsi con noi un ragazzo che era ospite in una delle tante cooperative che sono nella nostra zona. Viste le mie battaglie negli ultimi mesi per l’integrazione non potevo non accettare, cogliendo questa grande occasione.” – ci dice orgoglioso il Presidente Thomas Scalera.

Kaba, nei giorni di allenamento, che ci sia il sole o la pioggia, si sposta dalla casa che lo ospita, facendo più di 4 km a piedi per recarsi al campo, spesso i suo compagni lo accompagnano o lo vengono a prendere ma la maggior parte delle volte è così.

“Le cose belle del calcio, quelle che rendono questo sport straordinario. Un ragazzo venuto da lontano con un gran talento nel calciare il pallone e nel celare dietro un sorriso meraviglioso la tristezza che, di tanto in tanto, balugina nei suoi occhi. Grande Kaba, uno di noi.” – Sono le parole toccanti che affida al suo profilo Facebook Corrado Cubellotti, dirigente della società vairanese e componente dei “Fantastici 4” (insieme a Thomas e Andrea Scalera e Ciro Cecere) che hanno riportato Vairano Scalo a giocare un campionato di Categoria.

Per il momento Kaba ha trovato tanti nuovi amici e compagni, con i quali si esprime in inglese ma, ogni tanto, tira fuori frasi italiane o, addirittura, nel nostro dialetto, e i ragazzi di Vairano e del Vairano hanno trovato un nuovo amico e compagno, venuto da lontano che in realtà è subito diventato uno di loro o meglio, uno di noi.

#forzavairano #forzakaba.

classifica

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru