• Gio. Ott 28th, 2021

Vairano. Bomba di Cantelmo: “Il consiglio comunale denunci Lello Moreno”

DiThomas Scalera

Mar 11, 2017

VAIRANO – Il sindaco di Vairano, Bartolomeo Cantelmo, ha lanciato una bomba incredibile in consiglio comunale.

“Nell’articolo di Lello Moreno, su un giornale locale, siamo stati offesi pesantemente, quindi, se lui non può provare quanto ha scritto propongo al Consiglio Comunale di denunciare alla Procura della Repubblica il giornale che ha pubblicato l’articolo, il direttore responsabile di Italianews24,  Lello Moreno e il signor Mirco Sirignano.”

Questa la proposta bomba di Cantelmo all’intero consiglio comunale, un’azione senza precedenti per il comune Vairanese.

“E’ chiaro che Moreno ci sta diffamando, quindi agiremo di conseguenza, e l’offesa è rivolta all’intero Consiglio Comunale”.

Il Comune si costituirà anche parte civile e tutti i soldi del risarcimento saranno devoluti per opere del comune.

Il Sindaco ha chiesto, altresì, all’opposizione di aderire alla denuncia-querela, poiché il fatto “offende tutto il Consiglio Comunale”.

Martone, furioso: “Personalmente mi sento molto offeso dalle parole che questo signore ha usato nel suo articolo. Sirignano non c’entra, l’articolo è a firma di Lello Moreno. Si apra un’indagine, deve dimostrare queste spartizioni di cui parla, se le dimostra, ritireremo l’esposto, altrimenti pagherà. Chiedo al Sindaco e al Segretario di accedere all’archivio giudiziario per accedere ai dati della persona che ha scritto questo articolo.”

Il Sindaco Cantelmo ai nostri microfoni
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru