Lun. Ott 14th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Vairano. Il campo Cantelmo diventa comunale. Accordo tra Comune e Diocesi

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

VAIRANO – La cosa era nell’aria da diversi giorni ma adesso è praticamente ufficiale. Il campo Cantelmo di Vairano Patenora diventerà patrimonio di tutti i cittadini.

A confermare la notizia è stato il Vice Sindaco Stanislao Supino che ci ha spiegato, in maniera dettagliata, quella che è stata la dinamica dell’acquisizione.

“A metà anni 90 il Comune aveva acquisito un terreno dalla curia pagando circa 200 milioni di lire però, per incuria o dimenticanza non era mai entrato in possesso del bene. A questo punto, grazie anche alla grande disponibilità del parroco Don Luigi De Rosa, ci siamo seduti intorno ad un tavolo e abbiamo sistemato le cose. L’I.D.S.C. resta in possesso del terreno mai consegnato al comune (del quale ha ricevuto anche il fitto in questi anni) e noi rileviamo la struttura del Cantelmo. Avremmo potuto rilevare anche il Visco-Supino ma abbiamo optato per la struttura che in questo momento si trova nelle migliori condizioni e con costi di manutenzione più bassi. Abbiamo già fatto il passaggio in consiglio comunale e dato mandato al Segretario di espletare le ultime pratiche burocratiche ma possiamo affermare con certezza che il Cantelmo, ora, è dei vairanesi.”

Una bellissima notizia per gli amanti dello sport e un bel regalo a tutti i cittadini, perché un centro come Vairano, di grande importanza dal punto di vista sportivo per l’Alto Caertano (inutile ricordate i campionati di Eccellenza, promozione i titoli vinti, la Serie B con la Pallavolo e molto altro) non aveva uno stadio comunale degno di questo nome.

Pare che per i cittadini, e per gli sportivi di Vairano, si apra una nuova, luminosa stagione.

Leggi anche: ASD Vairano: “vogliamo le stesse opportunità delle altre associazioni sportive”.

Open