• Ven. Ott 15th, 2021

Vairano. Cantelmo risponde a Martone: “abbiamo tutelato cittadini e commercianti”

DiThomas Scalera

Ago 11, 2016
Bartolomeo Cantelmo - Sindaco di Vairano
Bartolomeo Cantelmo – Sindaco di Vairano

VAIRANO – Solo ieri Lino Martone lanciava, attraverso una nota stampa, una lunga invettiva contro l’amministrazione, rea di aver messo insieme, in maniera poco intelligente secondo la sua visione, 4 mercati in meno di una settimana, danneggiando il commercio di Vairano.

“E’ profondamente ingiusta l’accusa che ci muove Martone, non può giudicare un intero quinquennio sulla base della gestione di questa situazione. Si, è vero, abbiamo avuto una concentrazione di mercati ma abbiamo ritenuto di lasciare tutto come stava perché ci è sembrata la soluzione migliore. Abbiamo salvaguardato i commercianti, gli ambulanti e i cittadini. E poi sono convinto che ai cittadini qualche mercato in più faccia comodo. Con Martone spesso ci sono state convergenze ma questa volta siamo proprio agli antipodi, visioni diverse.
La fiera non potevamo toccarla perché era storica, la domenica prima non volevamo danneggiare gli abitanti di Vairano Scalo, impedendo lo svolgimento del mercato domenicale e lo stesso discorso è stato fatto per il mercoledì a Vairano Patenora.
E’ stata una scelta felice, per noi, soprattutto per i cittadini.”

martone
Lino Martone – Capogruppo Torre in Consiglio Comunale
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru