• Ven. Ott 22nd, 2021

Vairano. Concerto di beneficenza: c'è l'accordo con l'Amministrazione. Ecco la data e il progetto

DiThomas Scalera

Set 6, 2016
IMG_4411
All’incontro per il Concerto di beneficenza ha partecipato anche il vicesindaco Stanislao Supino

VAIRANO SCALO. Si è tenuta ieri sera presso la sala giochi, un’assemblea tra cittadini del circondario per organizzare un grande Concerto di beneficenza nel centro di Vairano Scalo. All’incontro ha partecipato anche il vicesindaco Stanislao Supino che ha manifestato la volontà dell’Amministrazione di appoggiare l’iniziativa.

I cittadini hanno tenuto un lungo e appassionato scambio di opinioni su come organizzare l’evento. La data scelta è quella di domenica 25 settembre e il tutto dovrebbe iniziare già dal pomeriggio. L’idea è quella di proporre degli spettacoli in piazza Unità d’Italia e in via Cadorna (la strada che congiunge via Abruzzi a via Roma). In queste ore i promotori sono impegnati a compilare le formali richieste per chiedere la chiusura al traffico delle strade coinvolte, la piazza e via Cadorna appunto.

I promotori si sono dati appuntamento a mercoledì sera, sempre in sala giochi, per definire al meglio i dettagli dell’evento e stilare una scaletta artistica. La riunione è aperta a tutti i cittadini che vogliono sostenere l’iniziativa.

IMG_4412
I cittadini si sono confrontati a lungo su come organizzare il Concerto di beneficenza
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru