• Sab. Ott 16th, 2021

Vairano. Furti alle chiese di Vairano Scalo e Marzanello. Sottratti beni per 20 mila euro

DiThomas Scalera

Nov 26, 2015

parrocchia_vairano

VAIRANO. Circa 4 mesi fa è stato rubato a Vairano scalo un turibolo (incensiere, nella FOTO) d’argento con punzonatura e datato 1740. Era un pezzo d’antiquariato donato alla Comunità da una famiglia della parrocchia. Tra sabato e domenica scorsa è stato sottratto a Marzanello l’immagine di Gesù bambino che era tra le braccia della statua di Sant’Antonio da Padova. Era un pezzo dell’ottocento.

Il valore di questi pezzi per la comunità è inestimabile dal punto di vista morale/affettivo, ma dal punto di vista economico il turibolo valeva circa 15000 euro e la statua di Gesù bambino circa 10000, quindi anche un gravissimo danno economico.

don_luigi

Il parroco Don Luigi De Rosa ha affermato: “Sono veramente sconfortato, deluso, talmente affranto che non ho sporto neanche denuncia, erano beni dell’intera comunità vairanese, non solo della parrocchia. Il danno subito è INESTIMABILE”.

Continuano i furti nelle chiese dell’Alto Casertano, continua l’emergenza sicurezza.

don_luigi_incenso

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru