• Sab. Ott 16th, 2021

Vairano. Gli atleti dell'ASD Running Vairano di corsa per la solidarietà di Telethon

DiThomas Scalera

Mag 15, 2017

VAIRANO. Oltre 6.000 i partecipanti all’edizione 2017 della Walk Of Life di Telethon, la manifestazione svoltasi domenica 14 maggio, ha visto una risposta importante di Napoli che già nelle edizioni precedenti aveva popolato la maratona. L’ASD Running Vairano non è voluta mancare a questo evento benefico e ha onorato la corsa con ben 11 atleti: Rosito Francesco, Marseglia Rodolfo, Geremia Gianpiero, Geremia Luca, De Angelis Edoardo, Daniele Romeo, Laorenza Rosario, Del Vecchio Raffaele, Facchini Marco, Rosito Michele e De Quattro Roberto. La corsa per le vie più belle della città partenopea è stata illuminata da un sole spettacolare che ha reso più affascinante il percorso. Al Traguardo tutti con ottimi tempi e tra i primi assoluti: Rosito F., Geremia G., Geremia L. De Quattro R . e Marseglia R. Anche quest’anno il capoluogo campano, città d’arte e di cultura nonché di grande tradizione sportiva si è contraddistinto per la sua grande sensibilità nei confronti della FondazioneTelethone ha visto gli atleti della associazione sportiva vairanese sposare a pieno tali ideali. Grande soddisfazione per il fine nobile della manifestazione in quantoifondi raccolti andranno a sostenere la ricerca sulle malattie genetiche rare di Fondazione Telethon che dal 1991 a oggi ha investito nella ricerca scientifica oltre 475 milioni di euro, ha finanziato oltre 2.600 progetti con quasi 1.600 ricercatori impegnati e più di 540 malattie studiate. Naturalmente la speranza di tutti è  che questi investimenti diano i risultati sperati per alleviare le sofferenze e i disagi di tante famiglie.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru